REGOLE PER SCONTARE UNA CITAZIONE IN TEMPO DI GUERRA

In Ucraina è in corso la mobilitazione generale, introdotta a causa dell’invasione militare della Federazione Russa e, di conseguenza, le citazioni vengono regolarmente notificate ai coscritti in vari luoghi, ma tali convocazioni sono considerate legali e qual è la procedura effettiva per prestare servizio citazioni previste dalla legge.

Una citazione è esclusivamente un documento scritto emesso a nome di una persona specifica, cioè un coscritto.

La citazione deve contenere la firma del responsabile del TCC (Centro di reclutamento territoriale e sostegno sociale) e un sigillo bagnato. Indica inoltre la data di consegna, l’indirizzo del Commissariato Militare e l’ora in cui è necessario recarsi.

Qualsiasi messaggio verbale, telefonata, sms nel messenger, come “Viber” o “Telegram” e altre modalità di “invito al commissariato militare” non sono previste dalla legge e non avranno conseguenze legali, e quindi non la responsabilità di questo sarà

Se qualcuno insiste per la tua comparizione al Commissariato Militare senza un’adeguata citazione, chiedi una comunicazione legale scritta.

LUOGO DI CONSEGNA DELLA CITAZIONE

 Poiché la normativa non definisce in modo chiaro il luogo in cui deve essere notificata la citazione, la citazione può essere notificata ovunque, nel parco, ai posti di blocco, sul posto di lavoro.

Tuttavia, solo un dipendente del TCCSP, nonché le persone autorizzate del governo locale, i capi di imprese/istituzioni/organizzazioni, in particolare istituzioni educative, persone fisiche-imprenditori, gestori di condomini, possono notificare la citazione.

E SE NON MI PRESENTASSI AL COMMISSARIATO MILITARE ALL’ORA STABILITA?

 Se non hai firmato per ricevere la citazione, il grado di responsabilità per la mancata comparizione è minimo.

Se hai ricevuto una citazione, ma non sei apparso, in questo caso è inizialmente prevista la responsabilità amministrativa, tali azioni sono qualificate ai sensi dell’articolo 210-1 del codice di procedura penale – per violazione della difesa, formazione alla mobilitazione e mobilitazione: per il primo tempo – per la parte 1 e il pagamento di una multa come regola è 3400 grivna.

È POSSIBILE RIFIUTARE LA CITAZIONE?

Uno scenario del genere è possibile e in alcuni casi completamente legale, ma è necessario comprendere tutti i rischi e il fatto che non si può rifiutare di ricevere una citazione senza ragioni oggettive.

Cioè, per rifiutarsi di ricevere una citazione, il coscritto deve avere ragioni specifiche e valide, tra cui:

  • se il documento contiene dati del destinatario errati (la citazione può essere indirizzata a qualcun altro);
  • la citazione è notificata da persona non autorizzata a tal fine;
  • non vi è alcun sigillo del commissario militare/firma del commissario militare.

Pertanto, se hai notato errori oggettivi durante la notifica della citazione, c’è un’opportunità per rifiutarti di firmarla.

In questo caso, un dipendente del TCCSP deve redigere un atto di rifiuto a ricevere una citazione in presenza di testimoni.

Dopo aver registrato il tuo rifiuto di ricevere una citazione e redatto un atto, il caso viene consegnato ai capi del TCKSP, che possono addebitare una multa per violazione delle regole della contabilità militare.

La sanzione può essere impugnata in tribunale, dove il TCCSP dimostrerà che hai violato le regole contabili, ovvero la responsabilità sorge proprio per la violazione delle regole contabili, ma per il fatto che hai rifiutato la citazione.

Ricorda che la nostra legislazione contiene un requisito specificamente definito secondo cui la citazione deve essere notificata da una persona autorizzata del TCCSP, e quindi i rappresentanti della TRO o della polizia non sono autorizzati a notificare citazioni.

La citazione deve essere consegnata personalmente, personalmente al coscritto, e questi deve firmare la sua ricevuta, che è pienamente conforme alla prassi giudiziaria (delibera della Suprema Corte d’Appello del 14.12.2021 nella causa n. 761/8429/16-k, delibera di Cassazione del 28.01.2020 nella causa n. 759/5435/16-k).

Allo stesso modo, se ti è stata notificata una convocazione o hai altre domande o difficoltà relative alla mobilitazione e hai bisogno di una consulenza, contattaci per una consulenza e saremo felici di aiutarti.

[contact-form-7 404 "Not Found"]