RESPONSABILITÀ PENALE PER PASSAGGIO ILLEGALE DI FRONTIERA

Dall’introduzione della legge marziale in Ucraina, è in vigore il divieto di attraversare il confine per gli uomini di età compresa tra i 18 ei 60 anni. Naturalmente, ci sono eccezioni legali a questo divieto, e spesso uomini in età di leva attraversano il confine legalmente, ma non ci sono tentativi meno frequenti di attraversare il confine illegalmente. In questo articolo scopriremo quale responsabilità per l’attraversamento illegale del confine ucraino minaccia i colpevoli e se esiste la responsabilità di non tornare in Ucraina. 

Consultazione di un avvocato

QUANDO PUÒ SORGERE RESPONSABILITÀ PENALE PER L’ATTRAVERSAMENTO ILLEGALE DEL CONFINE UCRAINO

A seconda delle circostanze e delle modalità dell’attraversamento illegale del confine di Stato, può sorgere responsabilità penale ai sensi dei seguenti articoli:

  • Articolo 358 del codice penale dell’Ucraina: falsificazione di documenti, sigilli, timbri e moduli, vendita o uso di documenti, sigilli, francobolli falsi

La responsabilità penale ai sensi del presente articolo può sorgere se una persona utilizza documenti falsi per attraversare il confine. Ad esempio, un passaporto contraffatto, in cui si afferma che l’uomo ha 17 anni, quando in realtà ha già compiuto 18 anni, ha falsificato le conclusioni del VLK sul riconoscimento dell’inidoneità, ecc. Il colpevole può subire una multa o una restrizione della libertà.

  • Articolo 369 del codice penale dell’Ucraina: offrire, promettere o fornire un vantaggio illecito a un funzionario

La responsabilità penale ai sensi di questo articolo si verifica se una persona tenta di corrompere una guardia di frontiera. Inoltre, sorge la responsabilità dell’offerta stessa di dare una tangente per l’attraversamento illegale del confine, indipendentemente dal fatto che la guardia di frontiera abbia accettato l’offerta e abbia accettato la tangente e indipendentemente dal fatto che il confine sia stato di conseguenza attraversato con successo. Tali atti sono punibili con la multa o la reclusione fino a 4 anni.

  • Articolo  336 del codice penale dell’Ucraina: elusione della coscrizione per il servizio militare durante la mobilitazione, per un periodo speciale, per il servizio militare su coscrizione dei riservisti durante un periodo speciale

In tutti i casi di attraversamento illegale della frontiera da parte di uomini di età compresa tra i 18 e i 60 anni, indipendentemente dal metodo, le loro azioni possono essere qualificate anche ai sensi dell’articolo 336 del codice penale ucraino, poiché oggi il più delle volte l’attraversamento illegale viene effettuato proprio allo scopo di eludere la bozza.

Consultazione di un avvocato

RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA PER L’ATTRAVERSAMENTO ILLEGALE DELLA FRONTIERA DELL’UCRAINA

Naturalmente ci sono altri modi per attraversare il confine, oltre a quelli sopra elencati. In particolare, attraversare il confine fuori dai posti di blocco (attraverso una foresta, un fiume, nel bagagliaio di un’auto, ecc.), fornire un documento di qualcun altro quando si attraversa il confine (compreso il passaporto di una donna, vestita di conseguenza). In tali casi seguirà la responsabilità amministrativa prevista dall’articolo 204-1 del Codice degli illeciti amministrativi: attraversamento illegale o tentato attraversamento illegale del confine di stato dell’Ucraina. La commissione di questo reato amministrativo è punibile con una multa da 3.400 a 8.500 grivna o con l’arresto amministrativo.

Consultazione di un avvocato

RESPONSABILITÀ PENALE PER ATTRAVERSAMENTO ILLEGALE DELLA FRONTIERA DURANTE LA LEGGE MARZIALE: COSA POSSIAMO ASPETTARCI?

Non è un segreto che dall’introduzione della legge marziale, la legislazione ha subito notevoli cambiamenti. Pertanto, vengono proposte le seguenti modifiche per quanto riguarda l’attraversamento illegale della frontiera. Il progetto di legge n. 7268 è stato registrato nella Verkhovna Rada, che propone di integrare il codice penale ucraino con un articolo speciale che prevederà la responsabilità penale specificatamente per l’attraversamento illegale delle frontiere (con qualsiasi mezzo) da parte dei coscritti durante la legge marziale.

Se viene accettato, il colpevole dovrà affrontare una multa o la reclusione per un periodo da 3 a 5 anni.

Consultazione di un avvocato

RESPONSABILITÀ PENALE PER MANCATO RIENTRO IN UCRAINA

Per il tema della responsabilità per l’attraversamento illegale della frontiera, è rilevante considerare anche il disegno di legge n. 7265, che proponeva di stabilire la responsabilità penale per il mancato ritorno in Ucraina dopo l’introduzione della legge marziale. La responsabilità penale per il mancato ritorno in Ucraina ai sensi del disegno di legge n. 7265 si applicherebbe alle persone che hanno attraversato il confine legalmente, ma sono arruolate. Secondo il disegno di legge, il mancato rientro in Ucraina sarebbe punito con la reclusione da 5 a 10 anni. 

In data 6 settembre 2022 il disegno di legge n. 7265 è stato ritirato dall’esame. 

Tuttavia, il team di Bachynskyi and Partners JSC continuerà a monitorare le proposte della Verkhovna Rada relative all’accertamento della responsabilità penale per il mancato ritorno in Ucraina o il passaggio illegale della frontiera in Ucraina durante la legge marziale.

 

[contact-form-7 404 "Not Found"]