CAMBIO DEI FONDATORI (PARTECIPANTI) E VENDITA DEI DIRITTI SOCIETARI DELLA LLC NEL 2022

Способами зміни учасників в ТОВ є вступ, вихід учасника або ж купівля-продаж (чи дарування) частки (корпоративних прав).

I metodi per cambiare i partecipanti in una LLC sono l’ingresso, l’uscita di un partecipante o l’acquisto e la vendita (o donazione) di una quota (diritti aziendali).

Queste procedure differiscono in modo significativo, ma molto spesso quando si parla di uscita i partecipanti intendono la vendita di diritti societari e quando si parla di ingresso si intendono l’acquisto di una quota del capitale autorizzato. Pertanto, su tutto a sua volta.

INTRODUZIONE ALLA SOCIETÀ 

L’ammissione a una società a responsabilità limitata ai sensi della nuova legge sulle LLC avviene decidendo di attrarre ulteriori contributi da terzi. Allo stesso tempo, vale la pena preparare documenti con l’aiuto di avvocati che aiuteranno a concordare tutte le possibili questioni.

Cioè, l’assemblea generale dei partecipanti decide di aumentare il capitale autorizzato, determinare la persona che darà un contributo aggiuntivo e, dopo averlo fatto, accettare tale persona come membro della Società.

Vengono infatti redatti due verbali dell’assemblea generale:

  • il primo – sull’attrazione di un deposito (con determinazione dell’importo del deposito aggiuntivo, dell’importo previsto del capitale e della durata del deposito da parte di terzi);
  • il secondo – sull’approvazione dei risultati del conferimento, sull’accettazione di un nuovo membro e sulla modifica del rapporto tra le azioni dei membri della società.

Questa procedura non è popolare a causa di alcune funzionalità.

La legge prevede il diritto prevalente dei partecipanti esistenti a fornire un contributo aggiuntivo, e i terzi possono contribuire solo dopo l’esercizio del loro diritto da parte dei partecipanti esistenti (o il rifiuto di esercitarlo). Pertanto, la procedura è differita per un periodo durante il quale gli altri partecipanti hanno la possibilità di esercitare il proprio diritto, e quindi per un ulteriore periodo stabilito per i terzi.

Inoltre, in caso di ingresso, il capitale autorizzato aumenta necessariamente. E i partecipanti spesso vogliono attrarre un nuovo partner commerciale senza cambiarne le dimensioni.

Le specificità della procedura di aumento del capitale autorizzato possono essere stabilite dallo statuto e in parte differire dalla procedura legislativa, pertanto è opportuno analizzare caso per caso le disposizioni statutarie della società.

USCITA DEL PARTECIPANTE 

La procedura di recesso varia a seconda della quota del socio recedente.

Un partecipante che detenga una quota inferiore al 50% del capitale autorizzato può recedere dalla società in qualsiasi momento senza il consenso degli altri partecipanti.

Un partecipante con una quota del 50%+ deve prima ottenere il consenso degli altri membri della società (tutti). La forma in cui viene prestato il consenso non è legalmente stabilita, ma in pratica può essere un atto notarile scritto o un verbale di un’assemblea generale a cui non hanno partecipato tutti i partecipanti, anch’essa autenticata.

Svantaggi della procedura di uscita per un partecipante con 50%+ nel capitale autorizzato è la necessità di ottenere il consenso degli altri partecipanti, che potrebbero non fornire.

Per la società, lo svantaggio è la necessità di corrispondere al socio uscente il valore di mercato della sua quota, che provoca una diminuzione del capitale autorizzato e del patrimonio della società.

ACQUISTO E VENDITA E DONAZIONE DI AZIONI (DIRITTI SOCIETARI)

L’acquisto e la vendita o la donazione di una quota (diritti aziendali) è essenzialmente la sostituzione di un partecipante alla società con un altro. Allo stesso tempo, la dimensione del capitale autorizzato non cambia.

Per la vendita/donazione di diritti aziendali, deve essere stipulato un contratto scritto di vendita o donazione. Tale contratto non richiede notarile.

La conferma del trasferimento della quota (diritti societari) sarà l’atto di accettazione e trasferimento, certificato da un notaio.

Per l’azienda, in questo caso, il cambio dei fondatori non comporta alcuna conseguenza, e quindi il metodo specificato per cambiare i fondatori è il più comune.

Ma anche qui dovrebbero essere prese in considerazione alcune sfumature.

  1. In primo luogo , salvo diversa disposizione statutaria, gli altri partecipanti hanno diritto prioritario all’acquisto di una quota venduta da un partecipante a un terzo. Pertanto, nel caso di vendita di un’azione a un terzo, si dovrebbe prima ottenere il rifiuto degli altri partecipanti al suo acquisto e solo successivamente vendere l’azione a un terzo. Allo stesso tempo, non è possibile abbassare il prezzo, perché la conseguenza potrebbe essere il trasferimento dei diritti e degli obblighi dell’acquirente al partecipante il cui diritto di priorità è stato violato, in sede giudiziaria. Allo stesso tempo, il diritto di prelazione non si applica in caso di donazione di una quota.
  2. In secondo luogo , se l’azione è venduta ad un prezzo superiore al suo valore nominale, il venditore avrà l’obbligo di tassare il reddito da investimento (la differenza tra il valore contrattuale e il valore nominale dell’azione).

In caso di stipulazione di un contratto di donazione, l’obbligo di tassare il reddito sorge a carico del beneficiario.

DOCUMENTI E PROCEDURA

Per la registrazione statale in caso di cambio di fondatore, si presentano:

  • dichiarazione (modulo 3);
  • una ricevuta per il pagamento della tassa amministrativa;
  • uno dei documenti che confermano i cambiamenti nella composizione dei fondatori. Tali documenti nei casi summenzionati sono la decisione dell’assemblea generale di determinare l’entità delle azioni e la composizione dei fondatori, la domanda di ingresso, la domanda di uscita o l’atto di accettazione e trasferimento della quota.

La registrazione viene effettuata entro 24 ore dal momento in cui il registrar riceve i documenti.

È importante che i documenti per apportare modifiche al registro in caso di uscita o vendita/donazione di diritti sociali siano presentati non dall’azienda, ma dal socio uscente, o dal venditore o acquirente (donatore o destinatario).

Allo stesso tempo, l’azienda può conoscere i cambiamenti nella composizione dei fondatori già dopo il processo di registrazione.

CAMBIO DEI FONDATORI (PARTECIPANTI) E VENDITA DEI DIRITTI SOCIETARI DELLA LLC NEL 2022

[contact-form-7 404 "Not Found"]