COME STABILIRE CORTEMENTE IL FATTO DELLA NASCITA DI UNA PERSONA NEL TERRITORIO DELL’UCRAINA?

Усе частіше зустрічаються випадки, коли іноземці мають підстави для імміграції або набуття українського громадянства, однак у них відсутні документи, які підтверджують факт народження їхніх родичів на території України. Отримання таких документів можливе в судовому та позасудовому порядку.

Sempre più spesso ci sono casi in cui gli stranieri hanno motivi per l’immigrazione o l’acquisizione della cittadinanza ucraina, ma non hanno documenti che confermano il fatto che i loro parenti sono nati nel territorio dell’Ucraina. L’ottenimento di tali documenti è possibile in via giudiziale ed extragiudiziale.

FUORI PROCEDURA GIUDIZIARIA

La necessità di una ricerca preliminare di informazioni può essere spiegata dal fatto che il tribunale non sarà in grado di stabilire il fatto della nascita di una persona, a meno che non sia confermato che non ci sono informazioni sulla persona negli organi RATS o in archivio, e il ricorrente ha adottato tutte le misure possibili per accertare il fatto in via extragiudiziale. Allo stesso tempo, il richiedente deve avere altre prove che tale persona sia effettivamente nata in Ucraina, ma a causa di determinate circostanze ha perso i documenti che lo confermano.

In tal caso, è necessario rivolgersi alle divisioni territoriali degli Archivi di Stato e dei CCR. Per la precisione, a quello che territorialmente corrisponde al luogo di nascita dei parenti del ricorrente. Per facilitare l’identificazione di una persona, la richiesta dovrebbe includere tutti i dati che la riguardano di cui il richiedente è in possesso.

La ricerca di documenti negli archivi spesso non dà risultati. Ciò può essere spiegato dal fatto che durante la prima e la seconda guerra mondiale un numero enorme di documenti andò perso e distrutto. In questo caso, l’archivio invia una risposta che non dispone di tali informazioni. Avendo utilizzato tutti i metodi possibili per accertare preventivamente il fatto della nascita di una persona sul territorio dell’Ucraina, il ricorrente può rivolgersi al tribunale.

PROCEDURA GIUDIZIARIA

Di solito, nella fase di ricezione di una risposta dagli archivi di stato sull’assenza di record metrici, il tentativo di ripristinare la connessione persa di una persona con lo stato termina. In tali casi, c’è un altro modo per stabilire il fatto della nascita di una persona previsto dalla legge: un ricorso al tribunale in un procedimento separato con una dichiarazione per stabilire un fatto che abbia significato legale.

In pratica sono molti i casi in cui le persone si sono rivolte al tribunale per stabilire dove sono nati il ​​nonno o la nonna, per accertare l’appartenenza a una certa nazionalità per la presenza di legami familiari, ecc. Nella maggior parte di questi casi, l’esito è stato positivo per il richiedente. Sulla base del fatto che questa pratica è abbastanza comune, ti diremo a quale tribunale rivolgerti e quali documenti allegare per confermare i fatti in essa dichiarati.

Vale la pena iniziare con quali sono i procedimenti separati. Secondo l’articolo 293 del codice di procedura civile dell’Ucraina, questo è un tipo di procedimento civile non idoneo. Cause civili sulla conferma della presenza o assenza di fatti giuridici rilevanti per la tutela dei diritti, delle libertà e degli interessi di una persona o la creazione di condizioni per l’esercizio di diritti personali o patrimoniali o conferma della presenza o assenza di i diritti indiscutibili sono considerati in procedimenti separati. In altre parole, è un metodo per stabilire determinati fatti in una procedura giudiziaria con un dispendio di tempo minimo.

L’importante è a quale tribunale rivolgersi, come preparare adeguatamente una domanda e cosa indicare in essa.

Pertanto, il richiedente deve prima determinare la giurisdizione. Ci sono diversi punti che dovrebbero essere notati.

IL RICHIEDENTE È CITTADINO UCRAINO

  1. Se il luogo di residenza del richiedente si trova sul territorio dell’Ucraina , la domanda deve essere presentata al tribunale del luogo di residenza.
  2. Se il richiedente vive al di fuori dell’Ucraina , è necessario rivolgersi alla Corte Suprema per determinare la giurisdizione.

IL RICHIEDENTE È STRANIERO

  1. La giurisdizione è determinata al momento dell’apertura del procedimento nel caso (in conformità con la legge ucraina “Sul diritto internazionale privato”). Cioè, uno straniero può rivolgersi a qualsiasi tribunale sul territorio dell’Ucraina.
  2. Questa questione non è chiaramente disciplinata dalla legislazione e può creare alcuni ritardi durante l’avvio del procedimento.

Sulla base delle disposizioni del codice di procedura civile, ovvero l’articolo 318, sono quattro i punti che devono essere presi in considerazione nella stesura di una dichiarazione, ovvero:

  1. Specificare il fatto che deve essere stabilito e giustificare lo scopo di tale istituzione.
  2. Indicare perché è impossibile ricevere o ripristinare documenti che testimoniano questo fatto.
  3. Fornire prove a sostegno.
  4. Aggiungi alla domanda un certificato sull’impossibilità di ripristinare i documenti smarriti.

Offriamo di prendere in considerazione la possibilità di scrivere una dichiarazione utilizzando l’esempio di rivolgersi al tribunale per stabilire il fatto della nascita di una persona sul territorio dell’Ucraina.

Prima di tutto, è necessario strutturare la dichiarazione e indicare in essa i seguenti fatti:

  1. Quali sono i legami familiari tra il richiedente e la persona rispetto alla quale occorre accertare il fatto giuridico. È importante confermare tutto con documenti (certificati di nascita, certificati di matrimonio, estratti di registri statali, ecc.).
  2. Perché i documenti sono andati perduti e quali misure ha adottato il richiedente per recuperarli o ritrovarli. Allo stesso tempo, vale la pena aggiungere la conferma che tutte le misure precedentemente adottate non sono sufficienti per stabilire un fatto legale e l’unico modo possibile per confermare il fatto della nascita di una persona sul territorio dell’Ucraina è una decisione del tribunale.
  3. In che modo il ricorrente è venuto a conoscenza dell’origine ucraina dei suoi parenti in assenza di documenti che lo confermassero? Dovrebbero essere aggiunte prove per confermare le proprie parole, poiché il tribunale decide di stabilire un fatto e deve esserci una motivazione per questo.
  4. Perché il richiedente deve dimostrare un fatto del genere?

Va anche notato che il moderno territorio dell’Ucraina non è identico a quello che era anche 50 anni fa. Pertanto, i documenti dei parenti del richiedente possono affermare che sono nati sul territorio di Russia, Romania, Moldova, ecc. Questo non sarà in alcun modo un ostacolo per stabilire il fatto della loro nascita sul territorio dell’Ucraina. È importante solo che il luogo di nascita della persona sia il moderno territorio dell’Ucraina. Un buon esempio è la città di Khmelnytskyi. In precedenza, si chiamava Proskuriv ed è apparso nei documenti come territorio della Russia. Tuttavia, ora questo è il territorio dell’Ucraina. Non è necessario provare tali fatti, e se lo si desidera, è addirittura impossibile, poiché la normativa non prevede un esame “storico” o “storico-giuridico”. Se necessario, puoi rivolgerti solo a uno storico oa persone competenti per un parere scientifico.

L’ultima cosa che vorrei sottolineare sono i termini. Si tratta direttamente di quei casi in cui il richiedente è straniero. In connessione con il problema della determinazione della giurisdizione esistente nella pratica, è impossibile prevedere esattamente quanto durerà il processo per stabilire il fatto della nascita di una persona sul territorio dell’Ucraina in un caso del genere.

[contact-form-7 404 "Not Found"]